Come restaurare la tua accetta| seconda parte

Nella prima parte ti ho mostrato come realizzare un manico nuovo

In questa seconda parte ti mostrerò come fare il restauro del metallo

e come inserire il manico nella testa dell’accetta

Accetta restauro

Se non hai letto la prima parte, puoi leggerla qui

Come restaurare la tua accetta, prima parte

La prima cosa da fare è recuperare il tagliente, come si vede dalla foto il filo è un po ammaccato,

Deve essere ripristinato fino a che il filo diventa un arco perfetto completamente liscio.

Per ripristinare il filo si usa la lima, niente frullini e niente levigatrici perché surriscaldano il metallo e rischi di rovinare o perdere la tempra

Se molto rovinato va usata una lima grana media poi lima fine, se invece è solo un po ammaccato come questo, la lima fine è sufficiente.

è importante mantenere l’angolo di taglio e limare dritto per non fare un filo convesso.

00-testa-accetta-restauro-filo

Una volta ripristinato il tagliente da entrambi i lati e hai ottenuto un risultato soddisfacente, il seguente passo è pulire la superficie di ruggine e sporco.

Voglio lasciare la patina nera dell’acciaio quindi utilizzerò la smerigliatrice angolare con spazzola in ottone e la carta vetro grana grossa per rimuovere le impurità dall’ interno dell’occhio

01-testa-accetta-pulizia

Una volta che hai spazzolato e levigato bene e vedi che lo sporco sia stato rimosso, lava il metallo con acqua e detersivo per rimuovere polvere, olio, resti di ruggine, ecc.

Ora è tutto pronto per affilare, conviene affilare la testa senza il manico per 2 motivi,

1) è ovviamente po più comodo affilare senza il manico e

2) non sporchi il legno che è stato appena levigato ed è pronto ad essere oliato.

Per affilare l’accetta ti rimando ad un altro articolo che ho scritto.. non mi dire niente.. è un metodo molto spartano, semplice, economico e la cosa più importante.. anche se brutto, funziona 🙂

Puoi leggere qui → Affilare la tua Accetta, mai così semplice

Siamo nella fase finale della lavorazione, mancano pochi passaggi e l’accetta sarà pronta

Il Cuneo

Volevo spendere due parole su questo punto, cioè a cosa serve il cuneo e perché ho scelto di fare un cuneo a croce.

ll cuneo serve a bloccare il legno dentro dell’occhio per evitare che con gli urti e vibrazioni la testa non si allenti e voli via dal manico mentre la si sta utilizzando.

Per far ciò, è necessario far spandere il legno schiacciandolo contro le pareti del occhio

Nelle asce moderne e ben rifinite un solo cuneo longitudinale è sufficiente,

Questa però  è un’accetta vecchia che ha l’occhio un po deformato dal utilizzo e dai colpi subiti

è quindi necessario utilizzare un doppio cuneo affinché il legno si espanda in tutte le direzioni.

La prima cosa da fare è segnare con la matita dove andrà posizionato il cuneo

Poi segna anche la profondità del taglio, devi fermare il taglio circa 5mm prima del collo.

Una volta fatti i due segni fai il primo taglio al centro della testa del accetta

03-testa-accetta-taglio-cuneo

Poi va fatto il cuneo che deve essere a forma di rampa,

La rampa deve partire da uno spessore uguale a lo spessore del taglio che hai fatto col seghetto fino, circa 1mm ad arrivare al  circa 3/4mm di spessore,

Considera che la larghezza deve essere leggermente maggiore della larghezza del taglio

e deve essere  lungo circa 1.5cm in piu della profondità del taglio

l’ideale è che sia fatto in un legno piu duro di quello del manico

Avevo un pezzo di mogano che è ideale perché molto duro e in piu ha un bel colore

è importante che sia ben rifinito, meglio levigare la superficie e che la rampa sia liscia, senza lasciare né sporgenze né avvallamenti

04-testa-accetta-cuneo

Ultimi passi

  • Posiziona la testa nel manico, deve rimanere allineata col piede #miraccomando !!!
  • Per bloccarla picchia con un martello in gomma sotto il piede
  • Metti colla vinavil o simile nel taglio e sulle 2 facce del cuneo
  • Inserisci il cuneo,  picchia con il martello in gomma sul cuneo finché il cuneo comincia a deformarsi nei bordi, ancora un paio di colpi e basta. NON deve spaccarsi
  • Lascia asciugare 24 ore
  • Taglia via la parte sporgente del cuneo col seghetto e leviga bene la superficie

Oliatura

Ci sono mille modi per oliare il legno ma ti spiego come in 2 passi riuscirai ad avere un buon risultato senza ricorrere a magie o ingredienti segreti dai guru di bottega.

Poi certo, il metodo si può perfezionare e modificare secondo necessità ed esperienze.

  • Riempi un contenitore con olio di lino cotto, immergi la testa (quella dell’accetta)  per alcuni secondi,  lascia che l’olio penetri e impregni il legno anche negli eventuali spazi vuoti
  • Con uno straccio pulito spargi bene l’olio per tutto il legno, l’olio di lino proteggerà anche il metallo
  • Lascia asciugare a temperatura ambiente in un posto asciutto e ventilato 24/48 ore

Un altro articolo che ti puo interessare:

Fiskars x7, Il giorno che ho perso l’ascia e ho goduto..

Se stai cercando un ascia, un’accetta o una scure, ho fatto una selezione che può esserti di aiuto, da un’occhiata QUI

Lavoro finito, Accetta messa a nuovo

accetta-400gr-ascia-testa

accetta-400gr-manico

accetta-400gr-ascia

Accetta manico nuovo - venature legno

Restauro manico ascia

manico-ascia-cuneo

cuneo-manico-ascia

Attrezzatura utilizzata

Per realizzare il lavoro ho utilizzato quasi tutti utensili manuali facili da reperire e con un costo contenuto..

QUI trovi un elenco con tutta l’attrezzatura

Non sprecare soldi, per comperare utilizza anche tu gli sconti della Cashback card

 

Descrizione

Accetta da taglio:

  • Tagliente di 75mm
  • Lunghezza lama 125mm
  • Peso testa 400gr
  • Peso complessivo è di 530gr
  • Lunghezza manico 365mm
  • Sezione manico di 25×44 mm nella parte piu larga

dimensioni-accetta-ascia

Grazie per aver letto l’articolo, se ti è piaciuto, condividilo su Facebook QUI

 

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...